Campo di addestramento

Il vantaggio sul campo domestico

Coach sottolineando l'importanza di scegliere il posto giusto per avere un ufficio.

Ogni azienda deve essere da qualche parte. Anche se la tua azienda si trova da qualche parte nel cloud informatico, devi comunque avere un indirizzo fisico per la tua azienda per registrarla correttamente con lo stato.

Tieni presente che potrebbero esserci ulteriori requisiti di licenza e autorizzazione nella tua particolare comunità o contea. Ad esempio, alcune città o contee richiedono un permesso se hai intenzione di far venire i clienti alla tua attività da casa poiché ci sono problemi di mitigazione del traffico e dei parcheggi associati a questo tipo di accordo. Se affittate la vostra casa, potreste voler verificare con il vostro padrone di casa per assicurarvi di non violare il contratto di locazione gestendo un'attività con il vostro affitto. Alcune comunità pongono restrizioni anche alle attività commerciali da casa, in particolare quando si tratta di uno sviluppo con alleanze di associazioni di proprietari di case.

Non c'è vergogna nell'essere un'azienda da casa. Molte attività famose sono state avviate nel garage o nel seminterrato. Mentre gestire un'attività fuori casa ha molte somiglianze con un'operazione di mattoni e malta, devi essere onesto con te stesso nel valutare la fattibilità di operare fuori casa.

Ecco alcune cose da considerare prima di ripulire una camera da letto o il garage per fare spazio a computer o inventario.

MENTALITA. Gestire un'attività fuori casa può essere pieno di distrazioni, dal letto caldo nella stanza accanto alla TV e al frigorifero al piano di sopra. Molti lavoratori a distanza lo hanno imparato a proprie spese durante la pandemia. Riesci a tenere d'occhio la palla e non farti distrarre da tutto ciò che è a bordo campo?

SEPARAZIONE DELLA VITA E DELLA VITA. Nessuna attività è dalle 8 alle 5 all'inizio, ma devi chiederti se sei in grado di resistere a controllare la tua posta ogni 10 minuti per nuovi affari o tornare in ufficio in fondo al corridoio nelle prime ore del mattino perché tu ha avuto un'illuminazione. È facile perdere quell'importantissimo senso di equilibrio tra lavoro e vita domestica.

RISPOSTA DEL CLIENTE. Se la tua attività richiede l'incontro con i clienti, una casa può essere un luogo scomodo in cui incontrarsi. Potresti voler inventare un luogo di incontro diverso dall'ufficio di casa in modo che i clienti siano a loro agio e non siano distratti dall'arredamento della tua casa o dal tuo bambino di due anni che si mette a sedere sul divano. UN spazio di coworking potrebbe essere una buona opzione. E, naturalmente, una riunione Zoom è perfettamente accettabile in questi giorni.

VERNACOLARE. Con le giuste scelte di parole, un cliente non ha nemmeno bisogno di sapere che stai lavorando fuori casa. Impara a utilizzare le descrizioni dell'attività per diverse località, come "centro logistico" invece di garage o "sala da pranzo" invece della cucina. Va bene sembrare più grande di te, ma se ti viene chiesto direttamente se sei un'azienda da casa, non mentire. Se stai conducendo riunioni Zoom, scegli uno sfondo virtuale professionale per loro.

SPAZIO. Assicurati di avere a disposizione lo spazio dedicato per gestire un'attività. Una camera da letto di ricambio, la cantina o il garage sono fantastici. Tieni l'ufficio fuori dalla tua camera da letto principale; diventerà un'amante sgradita. Se stai facendo riunioni virtuali, assicurati che lo sfondo non sia disordinato o, meglio ancora, investi in uno schermo verde portatile per lo sfondo che hai scelto.

Vantaggi di un'azienda da casa

  • Puoi eseguirlo part-time.
  • Non ci sono spostamenti.
  • I costi di avvio e di esercizio sono inferiori.
  • Gli orari di lavoro sono flessibili.
  • Ci sono vantaggi fiscali per l'home office.
  • Puoi lavorare con i tuoi jammies.
  • I membri della famiglia possono dare una mano in caso di necessità.

Svantaggi dell'attività da casa

  • Lo spazio può essere prezioso, soprattutto se la tua azienda e la tua famiglia stanno crescendo allo stesso tempo.
  • La vita familiare può essere interrotta.
  • Puoi sentirti isolato e solo, finire in un solco perché ti mancano opportunità di networking o interazioni sociali.
  • Bilanciare le esigenze della famiglia e del lavoro può essere difficile, come continuare a svolgere un compito quando i bambini tornano a casa da scuola e vogliono raccontarti la loro giornata.
  • I vicini possono iniziare a presentare reclami se hai troppi clienti che visitano la tua casa.
  • Può essere difficile stabilire solidi schemi di lavoro a casa.
  • I clienti o i clienti potrebbero sentirsi a disagio quando si incontrano a casa tua.

 

La partita in trasferta

All'inizio o da qualche parte lungo la linea, potresti voler andare con il "Gioco in trasferta" e collocare la tua attività fuori casa. Questa opzione potrebbe significare un'operazione tradizionale in stile mattoni e malta oppure potresti scegliere di utilizzare una strategia di spazio condiviso, utilizzando uno spazio di co-working o maker come base delle operazioni.

Ecco alcune cose che potrebbero influenzare la tua decisione:

IMMAGINE DI MARCA. La posizione sarà coerente con l'immagine che stai cercando di creare o mantenere? Ad esempio, se stai aprendo un negozio da un dollaro, probabilmente non sarà un enorme successo in un quartiere benestante. In alternativa, potrebbe non avere senso aprire un caffè indipendente alla moda di fronte a Starbucks. La posizione può influenzare notevolmente il modo in cui viene percepito il tuo marchio e desideri che la tua posizione e il tuo marchio si allineino il più possibile. Nostro Strumento SizeUp può aiutarti con questo.

CONCORRENZA. Chi altro è in città o anche sulla stessa strada compete con te, direttamente o indirettamente? Certo, potresti essere l'unico ristorante messicano in città, ma anche altri ristoranti competono per il reddito discrezionale del tuo cliente. Considera tutti i tuoi potenziali concorrenti, non solo quelli ovvi.

MERCATO DEL LAVORO LOCALE. L'edificio che stai guardando potrebbe avere tassi minimi, ma potrebbe esserci una ragione per questo. Prima di firmare un contratto di locazione o di effettuare un acquisto, assicurati che il mercato del lavoro locale possa supportare le tue esigenze.

POTENZIALE DI ESPANSIONE. Se pensi di crescere come azienda (e dovresti pensare in questo modo), la proprietà, la struttura o il quartiere possono gestire la crescita?

ZONAZIONE. Assicurati che la proprietà o la struttura che stai guardando abbia la giusta suddivisione in zone per il tuo tipo di attività. Inoltre, ricontrolla per vedere se ci sono progetti locali, regionali o statali in cantiere che potrebbero coinvolgere la tua proprietà.

SICUREZZA. Non importa quanto sia meravigliosa la tua attività, i potenziali dipendenti e clienti ti eviteranno se ti trovi in ​​un'area in cui non si sentono al sicuro.

COSTI NASCOSTI. Poche proprietà sono chiavi in ​​mano. Identifica i costi nascosti di ristrutturazione, segnaletica, sistemi IT, aggiornamenti, ecc. La maggior parte degli spazi è una scatola vuota senza molti extra. Potresti chiedere a un avvocato di dare un'occhiata al contratto di locazione per assicurarti di coprire tutte le basi prima di firmare sulla linea tratteggiata.

Gioca bene con gli altri?

Un'opzione aperta agli imprenditori è quella di seguire il percorso di co-working, incubatore, makerspace o spazio condiviso. Si tratta di spazi comuni in cui si condividono servizi di base come accesso a Internet ad alta velocità, assistenza amministrativa, spazi per riunioni e attrezzature.

incubatori può fornirti programmi educativi, uno spazio di lavoro sovvenzionato, servizi aziendali e di supporto gratuiti o fortemente scontati e l'accesso ad altri che hanno competenze complementari o sono desiderosi di aiutare la tua azienda a crescere. Gli imprenditori possono anche trarre vantaggio dal tutoraggio tramite comitati consultivi, investitori o partner strategici. Non puoi semplicemente presentarti sul campo e aspettarti di giocare in una squadra di incubatori. Devi essere accettato nel programma tramite un processo di candidatura. Se vieni accettato, sarai nel roster attivo per un determinato periodo di tempo (la media è di circa 33 mesi), a quel punto dovresti essere pronto per uscire da solo.

Spazi di coworking sono un'altra opzione. Questi vanno da uno spazio scrivania o cubicolo offerto "stile hotel" a un ufficio dedicato. Gli spazi di coworking possono offrire servizi di ufficio condivisi come stampanti e fotocopiatrici o persino supporto amministrativo. Makerspaces sono una variazione di questo tema e sono rivolti a individui e team che realizzano cose. Un makerspace può variare nel suo focus. Alcuni offrono spazio per dilettarsi in progetti come la lavorazione del legno, la ceramica o il cucito, mentre altri forniscono l'accesso a strumenti di officina meccanica, apparecchiature di collaudo e produzione e stampanti 3-D di fascia alta. L'ambiente è altamente collaborativo e può persino offrire il tutoraggio e l'esperienza che stavi cercando per dare il via a quei succhi creativi.

Controlla la nostra mappa interattiva di co-working, acceleratore, incubatore e makerspace a Washington.

Discutiamo la posizione in modo ancora più approfondito Lezione 6: Scegliere la giusta posizione nell'Entrepreneur Academy.