La prevenzione della difesa

 

Mostrarmi il denaro!

Il denaro fa girare il mondo, soprattutto negli affari. Una delle cose difficili da affrontare è che le fatture lorde non significano squat se i crediti non tengono il passo con le fatture dovute.

Avere un piano finanziario è una parte essenziale del playbook. Determinare quanti soldi hai bisogno per mantenere la tua attività in buon ordine e sapere dove si trova il punto di svolta - dove puoi iniziare a sostenere te stesso e poi gli altri - è il modo in cui rimani nel gioco.

Certo, hai fatto parte di questa analisi nel tuo piano aziendale. Ma la pianificazione finanziaria non è una cosa una tantum. Deve essere fatto continuamente se hai intenzione di finire nella hall of fame un giorno.

Ecco solo alcune delle cose che possono influire sulla tua salute finanziaria. Assicurati di incorporarli in qualsiasi pianificazione finanziaria che fai per la tua attività mentre vai avanti. Altrimenti, potresti ritrovarti a essere nichelato e spento dal mercato.

COSTI DI AVVIO ED ESPANSIONE
Pensa a lungo e intensamente a quanti soldi avrai bisogno per portare la tua attività al punto in cui puoi aprire le tue porte e iniziare a fare vendite. I costi possono includere strutture, attrezzature, arredi, buste paga, segnaletica, forniture, licenze, permessi, tasse, commissioni, pubblicità, ecc. Lascia un po 'di spazio per l'espansione. Più di un'azienda ha fallito perché è cresciuta più rapidamente del previsto e non disponeva dei fondi necessari per espandersi.

FLUSSO DI CASSA
Pensa in termini di flusso di cassa mensile. Vuoi andare almeno 24 mesi nel futuro e fornire il maggior numero di dettagli possibile, mostrando la quantità prevista di denaro in entrata e in uscita dall'azienda. Questo, insieme ai costi di avvio, ti darà la quantità totale di denaro necessaria per raggiungere il punto in cui probabilmente puoi raggiungere la sostenibilità.

PROFITTO E PERDITA
Questo è il tuo conto profitti e perdite previsto, che dovrebbe coprire i primi due anni. Tali conti economici sono espressi come segue: Entrate - Spese = Utile o (Perdita).

BILANCI
Dovrebbero coprire l'anno 1 e l'anno 2. Un bilancio mostra il quadro generale della salute della tua azienda ed è espresso in questo modo: Attività - Passività = patrimonio netto o (patrimonio netto).

Ora, per rispondere alla grande domanda: dove prendi i soldi per aprire un'attività o per espanderla? Ecco alcune opzioni:

SCEGLI LA TUA TASCA
Prima di aprire un'attività, assicurati di risparmiare quanto più denaro possibile. Certo, puoi provare a ottenere un prestito aziendale, prendere in prestito da familiari o amici (non consigliato) o finanziare l'intera attività con una carta di credito o due (di nuovo, non consigliato), ma queste strategie ti mettono nel buco dal -partire. Essere profondamente indebitati fin dall'inizio ti metterà in una posizione difensiva e non sarai in grado di prendere le decisioni critiche di cui hai bisogno per uscire allo scoperto perché sei sempre preoccupato di quanti soldi devi, non come molti soldi che dovresti fare. Inoltre, ci sono molti costi iniziali come computer, mobili per ufficio, materiali di marketing e pubblicità. Sii conservatore; pensa attentamente a ogni spesa prima di approvarla.

AMICI E PIANO FAMIGLIA
OK, quindi abbiamo detto che questa non era una buona opzione solo un momento fa. Se vuoi picchiare mamma e papà per un anticipo sulla loro assicurazione sulla vita per finanziare il tuo sogno, non è ancora la strada da percorrere. Detto questo, puoi considerare quello che gli imprenditori chiamano Piano Friends & Family, che è la prima fase del finanziamento. Contrariamente a convincere qualcuno a incassare i risparmi di una vita o ottenere una seconda ipoteca sulla loro casa, questa strategia chiede ad amici e familiari di diventare investitori nella tua azienda. L'idea è abbastanza semplice. Se hai bisogno di $ 12,000, chiedi a una dozzina di persone nella tua cerchia di dare $ 1,000 come investitore. Se ne conosci bene due dozzine, allora $ 500 ciascuno e così via. Questo non significa che i soldi vengano gratis per te. Devi essere pronto a offrire qualcosa in cambio, come l'equità nella tua attività, una percentuale aggiuntiva sotto forma di contanti in un punto particolare lungo la strada o qualche altra succosa carota che valga la pena di separarsi dal loro duro guadagnato pasta. Dovrai anche fare una presentazione killer, dal momento che vuoi che investano nella tua idea, non in te. Ciò manterrà le relazioni su un piano stabile, anche se la tua attività è stata fondata.

GARANTITO, NON NE VALE LA VERA!
Non sprecare il tuo tempo cercando sovvenzioni. Le sovvenzioni per incubare nuove imprese sono poche e lontane tra loro e alcune potrebbero persino essere truffe. Invece, dedica il tuo tempo e le tue energie esplorando opzioni di finanziamento che potrebbero effettivamente portare a denaro che ti arriva in tasca, si spera con il minor numero di vincoli possibile.

QUI SI FA AFFOLLARE
Uno dei nuovi modi per ottenere finanziamenti, in particolare per un prodotto o servizio, è il crowdfunding della tua attività. Siti come kickstarter.com e indiegogo.com consentono di cercare finanziamenti da altri che desiderano investire in nuove idee, prodotti o imprese. Alcune enormi storie di successo sono state finanziate in questo modo, ma spetta a te fare tutto il marketing e la promozione per raggiungere il tuo obiettivo entro il periodo di tempo desiderato. Se non raggiungi il tuo obiettivo, la maggior parte dei siti rimborsa i soldi agli investitori e te ne vai senza nulla.

UN PRESTITO DI NUOVO, NATURALMENTE
Se stai pensando di richiedere un prestito aziendale ricorda le 5 C di credito:

  • CAPITALE / CONTANTI. Questo è il tuo investimento. I proprietari di solito raccolgono fino al 25-30% dei fondi necessari per avviare una nuova attività.
  • CAPACITÀ / FLUSSO DI CASSA. L'obiettivo è dimostrare di avere l'esperienza, la passione e il desiderio di rendere il business di successo. Ciò può includere la tua formazione aziendale e la tua esperienza di gestione, il tuo piano aziendale e le proiezioni del flusso di cassa, informazioni che dimostrano che sei in grado di adempiere ai tuoi obblighi, incluso il rimborso del prestito.
  • COLLATERALE. Ciò può includere proprietà aziendali, arredi, infissi, attrezzature e inventario, nonché beni del proprietario come azioni, immobili, ecc.).
  • PERSONAGGIO. Dovrai dimostrare che prendi molto sul serio l'intera faccenda e che sei una persona responsabile, il che può essere evidenziato dalla tua storia creditizia personale.
  • CONDIZIONI. Fattori come la salute generale dell'economia e del tuo settore specifico, tendenze del settore, forze di mercato, ecc. E come questi influenzeranno le tue possibilità di successo.

LASCIATE CHE QUALCUN ALTRO SI FACCIA NELLA LORO TASCA

Prima di cercare investitori o prestatori privati, scopri quali sono le leggi sui titoli. L'arena degli investimenti è strettamente regolamentata e non vuoi entrare in acqua calda con i regolatori. I venture capitalist raramente forniscono finanziamenti alle startup perché è troppo rischioso. Investitori angelo, d'altra parte, ama fornire denaro iniziale alle startup e sono disposti a correre un rischio su una nuova azienda o idea. Questo non vuol dire che i venture capitalist non vengano coinvolti, ma tendono a interessarsi a un'attività un po 'più lontana lungo la strada.

Gli angeli usano i propri soldi per finanziare iniziative e farsi coinvolgere perché sono interessati all'attività, al prodotto o al servizio. In un angelo, potresti non solo trovare una risorsa finanziaria ma un mentore. Se sei un professionista esperto, un venture capitalist potrebbe essere ciò di cui hai bisogno. Questi investitori sono disposti a investire più soldi di un tipico angelo, ma solo quando l'azienda si è dimostrata valida. A differenza di un angel investor, i venture capitalist di solito non sono interessati alle operazioni quotidiane della tua azienda, ma potrebbero volere o richiedere un posto nel consiglio di amministrazione. Entrambi offrono a un imprenditore eccellenti opportunità per ottenere finanziamenti aggiuntivi, ma entrambi si aspettano giustamente un solido ritorno sull'investimento.

Prima di avvicinarti a un angelo oa un venture capitalist, fai prima i compiti. Scopri di più sull'investitore, sui tipi di cose in cui investe e sul processo che utilizza. Non vuoi mai alienare un investitore o essere visto come un parassita. Questa è una relazione a lungo termine, non una vendita a breve termine.

LEGGERE UN LIBRO!
Ci sono molti altri modi per finanziare un'impresa o un'espansione. Per guidarti, il Dipartimento del Commercio dello Stato di Washington ha creato un'ottima guida alle risorse online, Startup Wisdom: 27 strategie per la raccolta di capitali.

Sono trattati anche l'accesso al capitale e varie strategie di finanziamento Lezione 4 della Entrepreneur Academy.