Quando si verificano problemi:
Un pianificatore di crisi per piccole imprese

Introduzione

Quando si tratta di affrontare una crisi nella tua azienda, devi ricordare che è una questione di quando, non se. Una crisi può colpire in qualsiasi momento, da quella "grande" che i geologi dicono ci colpirà un giorno nel Pacifico nord-occidentale a qualcosa di semplice come un dipendente scontento che sta scremando tutti i tuoi profitti, un dollaro alla volta. Tra questi due estremi ci sono letteralmente dozzine di eventi che possono avere un impatto sulla tua attività in qualsiasi momento. Alcuni saranno semplici ostacoli sulla strada. Altri possono scuotere la tua attività fino al midollo. Altri ancora possono essere così cattivi che finirai per chiudere le tue porte - per sempre.

La buona notizia è che puoi ridurre la possibilità che si verifichi una crisi o ridurne l'impatto con un po 'di pianificazione e un po' di pratica. E questo è l'obiettivo di questa guida online, insegnarti come identificare potenziali crisi, mettere in atto misure per prevenirle o almeno ridurne l'impatto e spostarti in sicurezza dall'altra parte dove puoi tornare alla normalità, o al almeno una nuova normalità.

Lanciare i dadi è pericoloso.

La gestione delle crisi non è scienza missilistica, ma è una scienza sotto molti aspetti. È anche una sorta di arte, soprattutto perché non esistono due eventi uguali. Comprendendo il processo, tuttavia, è possibile seguire passaggi comprovati per gestire qualsiasi crisi dall'inizio alla fine con sicurezza. Inoltre, puoi creare un piano di crisi molto semplice per la tua azienda che ti consenta di ridurre significativamente le congetture, fornendo chiarezza anche quando tutto l'inferno si sta scatenando intorno a te.

Il vecchio adagio, "non rimandare a domani quello che puoi fare oggi" sembra essere stato creato appositamente per il mondo della crisi. La semplice verità è che un disastro potrebbe colpire oggi, domani o la prossima settimana. Certo, puoi tirare i dadi e sperare che uno non colpirà per anni o addirittura decenni, ma tutto il sudore e il duro lavoro che hai messo nella tua attività valgono davvero un tiro fortunato?

Non è questione di se, ma di quando.

È vero, una crisi potrebbe non colpire per anni, cullandoti in un falso senso di sicurezza. Ma la verità è che una crisi nella tua azienda può colpire in qualsiasi momento, anche se è semplice come un dipendente che ti deruba alla cieca o il mafioso russo che hackera i tuoi dati e li tiene in ostaggio. Può succedere al meglio di noi. Basta chiedere ai dipendenti di Target, Home Depot o UPS che hanno tutti affrontato una grave crisi negli ultimi anni.

I recenti cicli di notizie da soli dovrebbero convincerti che è ora di fare alcune basi. Calore record, inondazioni da 100 anni e tornado devastanti stanno facendo notizia in tutto il paese e nel mondo, e non menzioneremo nemmeno cose come lo scioglimento delle calotte glaciali e il cambiamento climatico che avranno effetti a lungo termine e inaspettati sulle imprese costiere e sull'agricoltura.

Sì, un piano di crisi ben concepito richiede tempo e impegno. Ma i numeri sono difficili da discutere. Il duro e debole costo in dollari della pianificazione e della preparazione è una goccia nel secchio rispetto a una grave crisi che colpisce la tua azienda, mettendo alla prova la tua capacità di superare una determinata crisi e uscirne dall'altra parte relativamente indenne.