Modelli e risorse

Risorse addizionali

Indagine sulla preparazione aziendale di Washington

Un sondaggio per valutare la prontezza delle imprese statali per aiutare i pianificatori locali della preparazione alle emergenze a comprendere le esigenze delle imprese locali e le capacità di prepararsi e riprendersi da disastri naturali e causati dall'uomo.

RestoreYourEconomy.org

Fornisce risorse e informazioni sulle migliori pratiche per le parti interessate pubbliche e private che stanno cercando di ricostruire le loro economie locali dopo un disastro, oltre ad assistere la comunità imprenditoriale nella preparazione per un disastro. È uno sportello unico per la preparazione alle catastrofi, il ripristino economico post-disastro e le risorse, gli strumenti, gli annunci di eventi e la resilienza ai disastri, nonché opportunità di connettersi con i colleghi attraverso i gruppi di social media. Di seguito è riportato un elenco di rapporti e guide che ti aiuteranno nella tua ricerca.

internozionale Centro di resilienza sostenibile

Lavora per riunire competenze globali in materia di resilienza ai disastri, sostenibilità e partenariati pubblico-privato per aiutare a compensare la crescente minaccia di disastri in tutto il mondo.

Programma di miglioramento dell'assistenza in caso di calamità

La missione di DAIP è fornire ai sopravvissuti ai disastri informazioni, supporto, servizi e un mezzo per accedere e richiedere assistenza in caso di catastrofe attraverso sforzi congiunti di condivisione dei dati tra partner federali, tribali, statali, locali e privati.

Sollevare le piccole imprese dalle ceneri: lezioni apprese sulle sfide del recupero a lungo termine che devono affrontare le piccole imprese nel sud della California dopo l'incendio di Thomas del 2017 - Istituto per lo sviluppo sostenibile

Recupero a lungo termine: cosa devi sapere - Emergency Management

Controllo degli incendi boschivi negli Stati occidentali - Linea di stato

Il tempo mortale estremo è la nuova normalità - La collina

Come aiutare le piccole imprese dopo un'alluvione - Percorso 50

Un messaggio alla FEMA: rispondere ai disastri in modo diverso - Percorso 50

North Carolina: Un nuovo approccio per gli sforzi di recupero dagli uragani - Percorso 50

nuovo rapporto della International City / County Management Association (ICMA) documenta le sfide della leadership e le lezioni apprese dopo i disastri naturali e le crisi come le sparatorie di massa e le sparatorie della polizia. "Prima, dopo e durante una crisi"Sottolinea il importanza dell'impegno della comunità nella costruzione della resilienza. Attingendo a numerosi studi di casi sulle risposte dei gestori delle città agli eventi di crisi, il rapporto identifica le migliori pratiche e i punti chiave

Andare avanti dopo un disastro, preparato dalla Croce Rossa, fornisce informazioni per risorse critiche, elenchi di controllo utili e numeri di telefono che possono aiutarti nel recupero. 

Abbracciare le nuove realtà economiche: dopo gli incendi: Questo rapporto identifica la recente valutazione economica dell'ambiente commerciale di Wood Buffalo in Alberta Canada. Questo rapporto punta i riflettori sullo stato del settore economico globale nella regione. Riflette la voce dei gruppi di stakeholder multilivello e le loro opinioni su cosa funziona, cosa necessita di miglioramento e, in definitiva, raccomandazioni sui modi in cui le imprese, l'industria (ovvero il settore Oil & Gas) e la comunità possono lavorare in modo collaborativo per il successo. 

Pianificazione per il ripristino post-disastro: prossima generazione è progettato per aiutare le comunità a migliorare la propria resilienza e fornisce indicazioni pratiche alle comunità per avviare i processi di pianificazione della mitigazione e del ripristino di emergenza. Il rapporto è stato prodotto dall'American Planning Association (APA) attraverso un accordo di cooperazione della FEMA.

Misurare lo stato della filantropia dei disastri 2017: dati per guidare le decisioni (12 pagine, PDF), ha rilevato che sebbene il totale delle sovvenzioni assegnate per i disastri sia diminuito del 30% rispetto ai livelli del 2014, un totale di 202 fondazioni ha erogato 740 sovvenzioni per cause legate ai disastri, rispetto alle 162 fondazioni che hanno assegnato 525 sovvenzioni legate alle catastrofi nel 2014 Lo studio annuale ha rilevato che in termini di strategia, i finanziamenti delle più grandi fondazioni statunitensi nel 2015 si sono spostati leggermente verso la gestione del rischio di catastrofi. I tre principali finanziatori della fondazione statunitense per i soccorsi in caso di catastrofi e gli aiuti umanitari nel 2015 sono stati Fondazione Bill & Melinda Gates, le Fondazione Rockefeller, e il Fondazione della famiglia Paul G. Allen

Direct ReliefL'approccio ai disastri consiste nel supportare i bisogni immediati delle vittime lavorando con i partner locali nella posizione migliore per valutare, rispondere e prepararsi per la guarigione a lungo termine.

Dopo l'incendio: come fa un sindaco a ricostruire il paradiso quando tutto sembra perduto?  Mercury News

Una nuova linea di demarcazione: la tempesta prima e dopo, Settimanale Laggiù

Lezioni da Harvey: Crisis Informatics for Urban Resilience, Istituto per la ricerca urbana

Rendere i volontari di soccorso parte della risposta ufficiale, Percorso Cinquanta

Attenzione alle truffe: proteggersi dopo la tempesta L'Hartford: miglio extra

North Carolina si prepara per Firenze, Dipartimento di Pubblica Sicurezza del NC

Una borsa da viaggio può fare la differenza in caso di emergenza, AARP

Come costruire una borsa da viaggio definitiva per qualsiasi emergenza, Abile sopravvivenza

Come prepararsi per un uragano, AARP

La più grande crisi esistenziale dell'umanità

Dare una mano a un disastro naturale rurale

Mobilita il tuo piano di crisi per una migliore risposta alle emergenze

Un kit di strumenti per la preparazione economica: Economic Disaster Recovery Project

Coinvolgere le piccole imprese nella preparazione alle catastrofi

Finanziamento federale per il ripristino di emergenza

Leadership in tempi di crisi: un kit di strumenti per la ripresa economica e la resilienza

Come scrivere un piano di ripristino di emergenza e definire strategie di ripristino di emergenza - Paul Kirvan

Americani a rischio: perché non siamo preparati per i megadisaster e cosa possiamo fare di Irwin Redlener, è stato scritto da uno dei massimi esperti di preparazione alle catastrofi e offre una narrativa avvincente sull'incapacità della nostra nazione di pianificare adeguatamente i disastri su larga scala e propone modifiche che possono ancora essere apportate per garantire la sicurezza dei suoi cittadini. 

Padroneggia il tuo disastro: la tua prontezza, risposta e guida al ripristino L'esperto di recupero Leann Hackman-Carty ti mostra come preparare la tua famiglia, azienda e comunità per una serie di scenari devastanti. Raccolti da anni di esperienza con organizzazioni di ripristino di emergenza, le sue conoscenze specialistiche ti aiuteranno a comprendere i diversi livelli di preparazione e ripristino di emergenza. Padroneggia il tuo disastro ti dà la sicurezza di agire con calma ed efficienza quando sarà il momento. La tua nuova base nella preparazione, risposta e recupero alle emergenze renderà il caos più controllabile e sopravvivibile.

Noah's Town: Where Animals Reign di Maury Forman, un veterano di 28 anni nello sviluppo economico, racconta la storia di come i discendenti dell'Arca di Noè si sono integrati nella società e hanno formato una comunità sostenibile e in crescita. Questo fino a quando la tempesta mai prevista, una volta nella vita, provoca il caos tra residenti e turisti. Spetta a Maya Morton, un'asina orgogliosa e testarda e sviluppatore economico appena nominato, salvare la sua comunità e guidarli verso la guarigione. Questa favola illustra che non c'è niente di più potente di una comunità che lavora insieme per prepararsi a un disastro prima che accada.

Quakeland: sulla strada per il prossimo devastante terremoto d'America, di Kathryn Miles, è un viaggio negli Stati Uniti alla ricerca della verità sulla minaccia dei terremoti. Questo libro porta a scoperte da brivido, esperti snervanti e, infine, il tipo di preparativi che ci aiuteranno effettivamente a guidarci attraverso i disastri.

Programma FEMA di sovvenzioni individuali e familiari

Queste sovvenzioni sono disponibili per le persone le cui case si trovano in un'area disastrata riconosciuta a livello federale, che può includere inondazioni. Le sovvenzioni IHP forniscono sovvenzioni rapide per riportare la tua casa o appartamento in condizioni abitabili dopo un disastro. Ufficialmente, le sovvenzioni possono arrivare fino a $ 33,000, ma i pagamenti tendono ad essere molto più bassi di quella: queste sovvenzioni sono principalmente destinate a coprire le spese non coperte dall'assicurazione contro le inondazioni.Tuttavia, tutti possono fare domanda, indipendentemente dal loro livello di reddito o se hanno un'assicurazione contro le inondazioni —Se hai un'assicurazione contro le inondazioni, devi solo rimborsare la sovvenzione con i fondi dell'assicurazione contro le inondazioni una volta ricevuta.

American Association of School Librarians: Beyond Words: The Dollar General School Library Relief Fund

Amministrato dall'American Association of School Librarians (AASL), sostiene le biblioteche delle scuole pubbliche nelle comunità servite da Dollar General. Il Fondo fornisce sovvenzioni fino a $ 20,000 alle scuole pubbliche pre-K-12 i cui programmi nelle biblioteche scolastiche sono stati colpiti da un disastro naturale, un incendio o un atto di terrorismo. Possono presentare domanda anche le scuole che hanno assorbito un numero significativo di studenti sfollati / sfollati. Le sovvenzioni hanno lo scopo di aiutare a sostituire o integrare libri, media o attrezzature per biblioteche. I candidati idonei devono trovarsi entro 20 miglia da a Dollar General store, centro di distribuzione o ufficio aziendale. Le domande di sovvenzione vengono accettate su base continuativa. Visita il sito web dell'AASL per inviare una domanda online.

Borse di specializzazione CDBG

Le sovvenzioni di opportunità economiche CDBG assistono città e contee rurali dello Stato di Washington ammissibili con progetti di resilienza economica e sviluppo, tra cui la creazione di posti di lavoro, l'assistenza alle microimprese, l'energia e disaster recovery attività che promuovono comunità dinamiche e avvantaggiano principalmente le persone a reddito basso e moderato.

Assistenza per la mitigazione dei rischi

Le sovvenzioni di assistenza per la mitigazione dei rischi vengono fornite alle giurisdizioni dello stato di Washington e ai governi tribali per ridurre gli effetti dei rischi naturali e mitigare la vulnerabilità a futuri danni causati da catastrofi. Se desideri essere aggiunto alla nostra mailing list, invia un'e-mail a HMA@mil.wa.gov.

Programma di soccorso di emergenza

Quando si verifica un disastro / emergenza, gli enti di lavori pubblici hanno la responsabilità di mantenere il servizio e recuperare nel modo più opportuno. Ciò può essere ottenuto attraverso la preparazione, la collaborazione e il coordinamento della risposta con altre agenzie pubbliche. Questa sezione contiene informazioni e istruzioni sulle procedure per il programma di soccorso di emergenza dentro e fuori il sistema autostradale federale.

Borse di equipaggiamento

Washington ha assistito recentemente a un drastico cambiamento nel trasporto di petrolio, sia nei tipi di petrolio che nei luoghi in cui vengono trasportate grandi quantità di petrolio. Questi cambiamenti influenzano i rischi associati al trasporto di petrolio. Molte comunità non dispongono di risorse di risposta per le fuoriuscite di petrolio o materiali pericolosi. Per aiutare a risolvere questo problema, forniamo attrezzature e borse di formazione ai soccorritori. Queste sovvenzioni aiutano le comunità locali a prepararsi e rispondere efficacemente alle fuoriuscite.

Contributi di assistenza pubblica della FEMA

La missione del Programma di sovvenzioni per l'assistenza pubblica della FEMA è fornire assistenza ai governi statali, tribali e locali e ad alcuni tipi di organizzazioni private senza scopo di lucro in modo che le comunità possano rispondere e riprendersi rapidamente da gravi disastri o emergenze dichiarate dal Presidente. , FEMA fornisce assistenza federale supplementare in caso di catastrofe per la rimozione dei detriti, misure di protezione di emergenza e la riparazione, la sostituzione o il ripristino di strutture di proprietà pubblica danneggiate da catastrofi e le strutture di alcune organizzazioni private non profit (PNP). Il Programma di assistenza pubblica incoraggia anche la protezione di queste strutture danneggiate da eventi futuri fornendo assistenza per misure di mitigazione dei rischi durante il processo di recupero. La quota federale di assistenza non è inferiore al 75% del costo ammissibile per misure di emergenza e ripristino permanente. Il beneficiario (di solito lo stato) determina come la quota non federale (fino al 25%) viene divisa con il subgrants (candidati ammissibili).

Programmi di sovvenzione per l'assistenza alla gestione degli incendi

Il programma di sovvenzione per l'assistenza alla gestione degli incendi (FMAGP), finanziato a livello federale, fornisce assistenza finanziaria ai governi tribali statali, locali e riconosciuti a livello federale per la mitigazione, la gestione e il controllo degli incendi su foreste o praterie di proprietà pubblica o privata.

Pianure alluvionali dal programma di sovvenzione di progettazione

Flood plains by Design è il principale programma di sovvenzioni di Ecology per progetti che aiutano le comunità a vivere meglio nella loro pianura alluvionale. Floodplains by Design è una partnership di organizzazioni locali, statali, federali e private focalizzate sul coordinamento degli investimenti e sul rafforzamento della gestione integrata delle aree alluvionali attraverso Washington.

Concessione per la preparazione alle emergenze per materiali pericolosi

Gli Stati Uniti DOT Pipeline and Hazardous Materials Safety Administration (PHMSA) forniscono finanziamenti allo stato di Washington per i governi tribali, statali e locali per sostenere e migliorare la preparazione alle emergenze legate ai materiali pericolosi. Il finanziamento è specificamente mirato ad aumentare l'efficacia nella gestione in modo sicuro ed efficiente di incidenti e inconvenienti legati a materiali pericolosi e per incoraggiare un approccio globale alla formazione e alla pianificazione in caso di emergenza incorporando le sfide uniche delle risposte alle situazioni di trasporto.

Sovvenzioni per prestazioni di gestione delle emergenze

Lo scopo del programma EMPG è fornire sovvenzioni federali agli stati per assistere i governi statali, locali, territoriali e tribali nella preparazione per tutti i rischi. Il governo federale, attraverso il programma EMPG, fornisce la direzione, il coordinamento e la guida necessari e fornisce l'assistenza necessaria, come autorizzato in questo titolo, per supportare un sistema completo di preparazione alle emergenze per tutti i rischi.

Programma di prestito di emergenza SBA

I prestiti in caso di catastrofe SBA sono disponibili anche senza una dichiarazione presidenziale in caso di catastrofe e sono un ottimo strumento per fornire prestiti a basso interesse a individui, famiglie, aziende e organizzazioni che subiscono perdite fisiche o economiche a causa di un disastro o di altre interruzioni.

Resilienza ai disastri, ripristino e ripristino

Disaster Recovery include sia la pianificazione del ripristino pre-disastro che il ripristino post-disastro per rivedere e ripristinare una comunità. L'assistenza tecnica e le informazioni sono disponibili per i governi locali, i distretti speciali e le organizzazioni.

Casella degli strumenti Resilient Children / Resilient Communities è una raccolta dinamica di risorse sviluppate e curate nel corso di questa iniziativa a beneficio di coloro che lavorano per rendere le nostre comunità e i nostri bambini più resistenti ai disastri. Questa raccolta di strumenti e risorse dovrebbe essere ampiamente condivisa con le comunità a livello nazionale. La cassetta degli attrezzi è organizzata da diversi tipi di persone o organizzazioni che sono alla ricerca di strumenti per assistere nei loro sforzi di preparazione e pianificazione

Pianificazione delle operazioni aziendali dopo i terremoti preparato dalla Los Angeles Economic Development Corporation fornisce i passaggi suggeriti da intraprendere per proteggere le persone e mantenere i sistemi aziendali in esecuzione in tale scenario. Ciò migliorerà le tue possibilità di mantenere le entrate e le operazioni durante il recupero.

Pronto è una campagna di servizio pubblico nazionale progettata per educare e responsabilizzare il popolo americano a prepararsi, rispondere e mitigare le emergenze, compresi i disastri naturali e provocati dall'uomo. L'obiettivo della campagna è promuovere la preparazione attraverso il coinvolgimento del pubblico. Pronto a chiedere alle persone di fare quattro cose fondamentali: (1) rimanere informati sui diversi tipi di emergenze che potrebbero verificarsi e le loro risposte appropriate (2) preparare un piano di emergenza familiare e (3) costruire un kit di scorte di emergenza e (4) ottenere coinvolto nella tua comunità agendo per prepararti alle emergenze.

Ingegneri senza frontiere USA costruisce un mondo migliore attraverso progetti di ingegneria che consentono alle comunità di soddisfare i loro bisogni umani di base. I loro volontari altamente qualificati lavorano con le comunità per trovare soluzioni appropriate per le loro esigenze infrastrutturali.

Riepilogo dei programmi in caso di catastrofi per agricoltori, Preparato per gli aiuti agricoli dal gruppo di azione legale degli agricoltori

Strumenti degli studenti per la pianificazione delle emergenze, o STEP, è un programma di preparazione alle emergenze basato sulla classe per studenti di quarta e quinta elementare in un formato facile e pronto per l'insegnamento. Gli studenti impareranno a conoscere disastri, emergenze e pericoli e come creare un kit di fornitura in caso di disastri e un piano di comunicazione di emergenza familiare.

La campagna PSA pronta della Federal Emergency Management Agency (FEMA) è progettato per preparare le famiglie americane a una risposta efficace a qualsiasi disastro naturale o provocato dall'uomo potrebbe venire dopo. La campagna incoraggia anche gli americani a essere informati e a costruire un kit con forniture essenziali che durerà fino a 72 ore. Gli annunci di pubblica utilità esortano ogni americano a visitare Ready.gov e ad imparare come preparare il proprio piano di emergenza oggi.

Assistenza alla disoccupazione in caso di calamità è disponibile per le persone, compresi gli agricoltori, a cui è stato impedito di lavorare a causa di un disastro, ed è disponibile tramite la Commissione statale per la sicurezza del lavoro. Scopri di più in questo Scheda informativa sull'assistenza alla disoccupazione in caso di catastrofe FEMA.

Fondazione per il progresso rurale internazionale  (RAFI) ha sviluppato una serie di video su come prepararsi, affrontare e recuperare da un disastro. Sono più importanti per gli agricoltori, ma le lezioni possono essere applicate anche ad altri. Guarda tutti e quattro i video (inclusa un'introduzione alla serie "Documenting Disasters", "Distribution of Labour during a Disaster" e "Working with Farmers in Disaster Recovery") qui. Rafi fornisce anche informazioni su Documentare le perdite in caso di disastro.

Crowd Source Rescue è una piattaforma di sicurezza pubblica che utilizza la tecnologia di nuova generazione per connettere rapidamente sia i primi soccorritori professionisti che i volontari controllati con casi di risposta, soccorso e recupero prima, durante e immediatamente dopo un disastro.

Leadership in tempi di crisi: un toolkit per la ripresa economica e la resilienza: fornisce strategie e tattiche per i leader della comunità su cui concentrarsi per la ripresa economica e preservare i posti di lavoro, incorporando informazioni utili per convocare parti interessate private e pubbliche per identificare strategie chiave di ripresa economica, suggerimenti su come navigare tra le risorse federali per la risposta e la ripresa e l'implementazione della ripresa iniziative. Il toolkit è stato sviluppato da IEDC con contributi a livello nazionale e finanziato in parte da sovvenzioni dell'Amministrazione per lo sviluppo economico del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti

Quadro nazionale per il ripristino di emergenza è una guida che consente un supporto efficace al recupero per Stati, tribù, giurisdizioni territoriali e locali colpiti da disastri. Fornisce una struttura flessibile che consente ai responsabili del ripristino di emergenza di operare in modo unificato e collaborativo. Si concentra inoltre sul modo migliore per ripristinare, riqualificare e rivitalizzare il tessuto sanitario, sociale, economico, naturale e ambientale della comunità e costruire una nazione più resiliente.

Guida alla pianificazione del ripristino pre-disastro per i governi statali consente agli stati di adattarsi più facilmente ai nuovi ruoli post-disastro necessari per gestire fonti nuove o modificate di risorse di ripristino statali e federali. L'utilizzo di questa guida per sviluppare le capacità statali non solo consentirà al tuo stato o territorio di essere più efficace nel recupero, ma ti aiuterà a comunicare e interfacciarti meglio con i tuoi partner di recupero federali e locali

Guida alla pianificazione del ripristino pre-disastro per i governi locali fornisce strumenti per l'impegno pubblico, il ripristino dell'intera comunità, l'identificazione delle risorse di ripristino esistenti e l'identificazione di partnership esterne che possono aiutare i governi locali a costruire la resilienza sia prima che dopo il disastro.

Toolkit di gestione del recupero della comunità è progettato per aiutare le comunità a gestire il recupero a lungo termine. Il toolkit guida l'utente attraverso un processo in 3 fasi di organizzazione del ripristino, pianificazione del ripristino e gestione del ripristino, fornendo anche risorse da altre funzioni di supporto per il ripristino.

Efficace coordinamento delle risorse di recupero per incidenti statali, tribali, territoriali e locali delinea le migliori pratiche e approcci per stati, tribù e territori per consentire un recupero più efficace per le comunità locali dopo un incidente di qualsiasi dimensione o scala. Questa guida posizionerà meglio le parti interessate del recupero per guidare, coordinare e supportare le comunità colpite in modo più efficiente, efficace ed equo. È progettato per essere applicato dopo un incidente, sia in concerto con i piani di ripristino pre-incidente esistenti, sia per potenziare gli sforzi di pianificazione post-incidente.

Istituto per lo sviluppo sostenibile si concentra su questioni più a lungo termine che interessano il ripristino di emergenza, la resilienza e il futuro. ISD continua a costruire sulla sua eredità di riunire leader aziendali, accademici e di altro tipo per promuovere partnership, politiche e progetti che promuovono (a) la resilienza della comunità e il ripristino di emergenza e (b) la trasformazione della comunità a lungo termine basata sull'innovazione applicata e principi di sviluppo sostenibile.

Save The Children è stato sul campo a proteggere i bambini americani in ogni grave disastro dall'uragano Katrina. Nei primi giorni di disastri, inviano soccorritori, consegnano i soccorsi essenziali e forniscono spazi sicuri affinché i bambini possano imparare, giocare e affrontare. Il loro team è anche impegnato in programmi di recupero a lungo termine che aiutano i bambini a tornare all'apprendimento e aiutano scuole, comunità e bambini a prepararsi per il disastro.

I Centro nazionale per la preparazione alle catastrofi lavora per comprendere e migliorare la capacità della nazione di prepararsi, rispondere e riprendersi dai disastri. NCDP si concentra sulla prontezza dei sistemi governativi e non governativi; le complessità della ripresa della popolazione; il potere dell'impegno della comunità; e i rischi della vulnerabilità umana, con un'attenzione particolare ai bambini. NCDP svolge ricerche che aiutano a prepararsi, rispondere e riprendersi da disastri su larga scala, inclusi uragani, terremoti, incidenti nucleari, influenza pandemica e attacchi terroristici. L'approccio di NCDP combina ricerca, lavoro politico, istruzione e patrocinio di alto livello per garantire che il miglior modo di pensare - e le migliori pratiche - diventi parte del nostro lavoro nazionale di preparazione e recupero in caso di calamità.

I Fondazione Clara Lionel sostiene e finanzia programmi innovativi di istruzione e risposta alle emergenze in tutto il mondo. Sfruttano il potere della filantropia per aiutare più comunità a prepararsi e resistere ai disastri prima che colpiscano.

I Centro internazionale di resilienza sostenibile lavora per riunire competenze globali in materia di resilienza ai disastri, sostenibilità e partenariati pubblico-privato per aiutare a compensare la crescente minaccia di disastri in tutto il mondo.

Croce Rossa : Dopo che la fase di emergenza di una risposta è stata completata, la Croce Rossa aiuta le persone a riprendersi e ad affrontare i persistenti bisogni della comunità. Lavorando insieme ai leader della comunità, al governo e alle agenzie di soccorso, organizzano ed eseguono strategie di recupero che includono:

  • Fornire assistenza finanziaria di emergenza subito dopo un disastro
  • Distribuire assistenza finanziaria alle famiglie che necessitano di ulteriore aiuto a lungo termine
  • Fornitura di sovvenzioni per servizi di recupero basati sulla comunità

I Gruppo di azione legale del coltivatore fornisce informazioni su una varietà di argomenti relativi alle catastrofi, tra cui Prontezza e ripristino in caso di disastro: considerazioni legali per gli agricoltori biologici.

Aiuti agricoli collega gli agricoltori a servizi diretti, tra cui consulenza finanziaria, assistenza tecnica, consulenza legale e altro ancora.

Amministrazione per lo sviluppo economico: programmi di ripristino di emergenza hanno una lunga esperienza nel supportare con successo il ripristino di emergenza e gli sforzi di resilienza. Il ruolo di EDA nel ripristino di emergenza è quello di facilitare la fornitura tempestiva ed efficace dell'assistenza federale allo sviluppo economico per supportare la pianificazione della ripresa economica della comunità a lungo termine e l'attuazione, la riqualificazione e la resilienza dei progetti. 

Direct ReliefL'approccio ai disastri consiste nel supportare i bisogni immediati delle vittime lavorando con i partner locali nella posizione migliore per valutare, rispondere e prepararsi per la guarigione a lungo termine.